Ricette

lunedì 27 febbraio 2012

Cerottini per punti neri fai da te.

Ciao ragazze,
allora oggi vi voglio suggerire una tecnica per fare in casa i cerottini per punti neri e risparrmiare un po' di soldini dato che hanno un prezzo abbastanza elevato.




La foto la trovate qui: http://4.bp.blogspot.com/-Flu9IzwcQrc/Tca_5mjXDVI/AAAAAAAAAZQ/KKl4oGtjXBM/s1600/Confronto+cerotti+punti+neri+Nivea+Essence.JPG potete stamparla per ricalcare le formine dei cerottini senza comprarli :)
Vi serviranno:

  1. un foglio di gelatina
  2. latte
  3. della fecola di patate
  4. zucchero
  5. della garza molto sottile
  6. un aroma per dolci (le fialette all'arancia, al limone, alla vaniglia...)
  7. un pennello
  8. un foglio di carta 
  9. un pennarello ad acqua (di quelli che usano i bambini tipo della Giotto)
Allora come prima cosa dovete ricalcare la forma di un cerottino per il naso su un foglio di carta e dopo ricalcarlo sulla garza e ritagliarlo. Ve lo faccio ricalcare sulla carta in modo che non dobbiate ogni volta stare a comprare un cerottino per poter avere la forma ma vi basterà conservare quello ricalcato sulla carta. Ricalcatelo con il pennarello ad acqua. Su un altro pezzo di garza disegnate dei triangolini che vi serviranno per la zona del mento e delle sopracciglia. 
Tagliate un quarto del foglio di gelatina e spezzettatelo in una ciotola, versateci un cucchiaio di latte, mezzo cucchiaino di zucchero e mezzo cucchiaino di fecola di patate e dopo aggiungete la fialetta di aroma. Mettete nel forno a microonde alla temperatura massima per 10 secondi al massimo. Mescolate bene con il pennello e lasciate intiepidire. Non fate raffreddare completamente altrimenti si solidifica. Poi passate uno strato del composto sopra il naso con il pennello, appiccicate la garza ritagliata e passate un altro strato di composto sopra la garza. Fate lo stesso procedimento con la fronte e il mento.Se vedete che il pennarello stinge non vi preoccupate perchè è un pennarello ad acqua e non è tossico per la vostra pelle. Lasciate asciugare per 20-30 minuti e poi togliete i cerottini. Vi consiglio di fare questa cosa una volta a settimana massimo e il risultato sarà sorprendente!

sabato 25 febbraio 2012

Mangiamo una mela a Wisteria Lane!

Ciao,
stamani partiamo con un post mattiniero, dato che oggi non avrò molto tempo, e lo dedico alle Serie tv.
Questa è una cosa che non vi ho detto ma io sono una vera e propria malata di serie tv, ovviamente non vi parlerò di tutte quelle che seguo o che ho seguito ma solo di quelle che, per me sono, più interessanti.
(L'ordine è casuale)

  • Dr. house- Medical Division: seguo questa serie dalla prima puntata e mi piace tantissimo. Penso che tutti più o meno la conosciate ma vi propongo comunque una breve trama: in ogni episodio c'è un piccolo giallo medico che viene risolto dal Dottor Gregory House e dal suo team. House è un medico moooolto particolare, cinico e spesso si muove sul filo della follia ma in realtà ciò che fa ha sempre il suo scopo.  In Italia è stata trasmessa fino alla settima stagione su Sky e credo che a breve arriveranno anche le ultime puntate su Canale 5. Io guardo tutte le puntate in streaming e sto guardando l'ottava stagione con i sottotitoli in italiano, è una cosa che a me piace anche perchè gli attori in lingua originale rendono molto di più però so che non a tutti piace guardare la tv sottotitolata, qui va un po' a gusto personale.
  • Grey's Anatomy: la protagonista principale è Meredith Grey, figlia di un famosissimo chirurgo. Intorno a lei si sviluppa tutta la storia.  Meredith Grey è una giovane ragazza di Boston che, dopo la laurea in medicina, riesce ad entrare nel gruppo di tirocinanti di chirurgia del Seattle Grace Hospital. Si trasferisce così a Seattle, nella vecchia casa appartenuta alla madre. Qui si ritrova a condividere questa nuova esperienza insieme ad un gruppo di giovani coetanei, tutti alle prese con i più svariati problemi. Meredith è figlia di Ellis Grey, una famosa dottoressa, e sente molto il peso del suo cognome. La sera prima di iniziare il tirocinio, Meredith incontra in un pub Derek, un affascinante uomo con cui passa la notte; solo il giorno dopo scopre che in realtà lui è Derek Shepherd, neurochirurgo dell'ospedale, nonché suo supervisore. Meredith deve così districarsi tra lo studio e il lavoro per poter diventare un chirurgo, e i sentimenti che prova per Derek. Le stagioni trasmesse in Italia sono 7 ed ora in onda c'è l'ottava sempre sul canale Sky. Il mio amore per questo telefilm è scoppiato molto tardi, quando ho iniziato a guardarlo infatti era già stata trasmessa la quarta stagione. Il telefilm è coinvolgente e soprattutto mai scontato, la medicina fa un po' da contorno mentre l'amore, il dramma e i colpi di scena sono i veri protagonisti. 
  • One Tree Hill:  La storia principale in origine segue la vita di due fratellastri, Lucas e Nathan Scott, entrambi rivali all'inizio ed in seguito amici e fratelli con il proseguire dello show. Con l'aiuto di Keith Scott, zio dei due ragazzi, il coach Whitey Durham arruola Lucas nella squadra liceale della città, i Ravens, di cui Nathan è il capitano condividendo infatti col fratellastro l'amore per il basket. Quando Lucas si innamora di Peyton Sawyer, fidanzata di Nathan, quest'ultimo inizia ad uscire, innamorandosene in seguito, con Haley James, la migliore amica di Lucas. In seguito Lucas esce con Brooke Davis. Entrambi i fratelli condividono lo stesso padre, Dan Scott, che è anche il fratello di Keith. Dopo aver messo incinta la sua ragazza del liceo, Karen Roe, Dan ha riconosciuto Lucas, ma non l'ha mai trattato come suo figlio, cosa che invece ha fatto con Nathan avuto meno di un anno dopo da un'altra donna, Deb Lee, con la quale decide di sposarsi e formare una famiglia. Dopo un matrimonio durato diciassette anni però, i due divorziano e prendono strade differenti; Deb inizia ad avere problemi di alcolismo che in seguito riesce a curare ed inizia anche un'amicizia, e poi un'alleanza professionale, con Karen contro la volontà di Dan. Tuttavia in seguito lo show si concentra di meno sui genitori che poi lasceranno la serie per riapparirvi solo saltuariamente. Karen sposa il suo insegnante di college, Andy Hargrove, Dan si pente dei suoi peccati e lascia la città, mentre Deb ritorna a Tree Hill dopo un periodo di assenza, per poi andarsene nuovamente avendo realizzato che la sua vita come la conosceva è ormai finita. Ho iniziato a guardare questo telefilm anni fa, quando lo trasmettevano il pomeriggio su Rai Due, ne ho perso poi le fila fino all'anno scorso quando ho ricominciato a guardarlo in streaming e ho trovato tutto cambiato. Avevo lasciato dei ragazzini delle superiori e mi sono trovata con persone sposate, magari con figli, ormai adulti e con problemi della vita reale. Le prime stagioni le trovo molto telefilm da teenager mentre le ultime (ora sto guardando la nona stagione non ancora trasmessa in Italia) sono coinvolgenti e ogni puntata mi lascia col fiato sospeso.
  • The Closer: questo telefilm è il mio preferito in assoluto, ne guarderei puntate su puntate. Protagonista della serie è Brenda Leigh Johnson, una detective a capo della squadra omicidi della polizia di Los Angeles, che ha l'innata capacità di riuscire a far confessare i criminali. Ogni puntata contiene un giallo da risolvere e i risvolti sono sempre inaspettati, di contorno si svolge la vita, principalmente, di Brenda e anche della sua squadra. In America viene trasmessa la settima stagione che molto probabilmente sarà l'ultima.
  • Le casalinghe disperate (Desperate housewives):  Ambientata nel quartiere fittizio di Wisteria Lane, nella città anch'essa immaginaria di Fairview, la serie tratta delle vite di quattro casalinghe che combattono le loro battaglie domestiche sullo sfondo di molti misteri che sconvolgono l'apparente tranquillità della ricca periferia borghese americana. Le protagoniste principali sono 5 casalinghe: Bree, Lynette, Gaby, Susan e Mary Allice. La prima serie si apre proprio con il suicidio di Mary Allice che diventerà poi la voce narrante. Il mistero non manca mai e nemmeno la suspance, sono però contornate da una forte ironia. 
Come avrete potuto capire il mio genere preferito è il giallo, mi piacciono quelle serie tv che non sono mai scontate e in cui c'è sempre qualcosa da capire. 
Spero che questo post stimoli la vostra curiosità e vi spinga a guardare almeno una di queste serie. Se avete qualcosa da consigliarmi fate pure dato che sono sempre in cerca di serie nuove e appassionanti.
Un bacio

venerdì 24 febbraio 2012

Lecchiamoci i baffi!

Ciao a tutti,
stasera vi propongo due ricettine dolci, una abbastanza veloce e l'altre un po' elaborata.
La prima è la torta Pan di stelle:
Ingredienti:
- 2 pacchi di Pan di stelle (anche sottomarca)
- latte
- caffè
- 600 ml di panna montata
- cacao dolce in polvere
- nutella


Procendimento:
- montare la panna
- stendere il primo strato di panna sul fondo della teglia
- stendere uno strato di biscotti bagnati nel caffè e latte
- procedere con un altro strato di panna e colare a filo un po' di nutella ammorbidita
- ricominciare con i biscotti, poi di nuovo la panna e la nutella e procedere così fino all'ultimo strato dove al posto della nutella facciamo una spolverata di cacao
- riporre il dolce in frigo in modo che si indurisca


La seconda è la torta ferrero rocher:


Ingredienti per il pan di spagna:
75gr di fecola di patate
75gr di farina 00
150gr di zucchero
5 uova
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina

Procedimento per il pan di spagna:
Separare il tuorlo dalla chiara e montare a neve le chiare con 75gr di zucchero. Mescolare i tuorli con gli altri 75 gr di zucchero. Unire le chiare ai tuorli. Unire la farina alla fecola e incorporale al composto. Unire il lievito e la vanillina al composto e amalgamare bene fino ad ottenere un composto liscio. Preriscaldare il forno a 180 gradi. Oliare e infarinare una teglia e versare il composto. Infornare a 180 gradi per 30-40 minuti. Far raffreddare il pan di spagna e tagliarlo a metà. Bagnarlo bene con ciò che si preferisce, io ho usato del latte col cacao amaro.

Ingredienti per la farcitura:
250ml di panna da montare
200gr di nocciole
400gr di nutella
1/2 pacco di wafer alla nocciola

Procedimento per la farcitura:
Tostare e tritare le nocciole (o usare della granella). Ammorbidire la nutella a bagnomaria o metterla 30 secondi nel microonde. Montare la panna, unire la panna, la nutella, le nocciole tritate e sbriciolare i wafer. Amalgamare bene tutto. Ricoprite il pan di spagna con la stessa farcitura. Mettere per un'ora in frigo prima di mangiarla in modo che la farcitura sopra il dolce si indurisca e dia la sensazione di un vero ferrero rocher.

Spero che queste ricette siano di vostro gradimento!
Un bacione :)

Shopping...online

Ciao a tutti.
oggi voglio parlarvi di shopping online, vi propongo delle mie esperienze e anche dei siti di cui ho sentito parlare ma non ho esperienza diretta. Dividerò i siti in base alle categorie:


-Makeup
Siti provati:

  1. Kiko:  http://www.kikocosmetics.com/eshop/it/home allora da questo sito ho ordinato due volte e mi sono trovata benissimo. Vi basta iscrivervi e per il primo ordine le spese che sono di 5,90€ sono gratis. Ha un minimo d'ordine di 20€ e spesso, passato il periodo dei saldi, aprono una sezione chiamata outlet dove potete trovare varie offerte che in negozio non sono presenti. Penso che il marchio lo conosciate più o meno tutte, comunque vendono makeup con un rapporto qualità prezzo veramente buono! Non è economico al livello di essence ma non ha cifre esorbitanti. Il pacco vi arriva in 2-5 giorni lavorativi (non ricordo il corriere) potete tracciare il pacco sul sito di kiko, si può pagare con carta di credito, con PayPal e con contrassegno con un aumento della spesa di 2,90€.
  2. Bottega Verde:  http://www.bottegaverde.it/ anche qui mi è capitato di ordinare un paio di volte. Voglio specificare alcune cose: bottega verde non vende roba Bio, ci tengo a dirlo perchè molte persone credono sia così venendo in qualche modo "ingannate", io non sono una patita del bio quindi "me ne frego" e con dei prodotti mi sono trovata e mi trovo veramente bene. Più che makeup mi è capitato di acquistare delle creme o dei pacchetti trattamento! Se visitate il sito senza essere iscritte o senza visualizzare le promozioni i prezzi sono decisamente alti ma devo dire che quasi all'ordine del giorno ci sono delle ottime offerte. In più una volta iscritte vi arriveranno anche degli sconti da usare nei punti vendita. Le spese di spedizione sono di 5,90€ ma spesso sono gratis e sono sempre gratis oltre i 35€ di spesa. Sui tempi di consegna devo aprire una parentesi infatti dipende dalla disponibilità dei prodotti in magazzino, il pacco ci può impiegare 3 giorni ad arrivare come due settimane. Qui sta un po' a voi e alla vostra pazienza :)
  3. Fraulein38:  http://www.fraulein38.com/ da questo sito ho comprato un set da 21 pennelli a 15,99€, le spese di spedizione sono di 2€. Il sito se non sbaglio dovrebbe spedire dalla Germania e i tempi di consegna sono di circa 15 giorni senza assicurazione del pacco, assicurando il pacco, con un supplemento di 5€ mi sembra, arriva in 4-5 giorni. Allora qui voglio aprire l'ennesima parentesi :) i pennelli che ho acquistato mi sono stati utili per cominciare ma la qualità è medio-bassa, li consiglio infatti a chi è alle prime armi. Per quanto riguarda i trucchi non ho provato niente.
Siti che non ho provato:
  • Sephora:  http://www.sephora.it/ qua potrete trovare la maggior parte dei prodotti presenti nei punti vendita Sephora. Ritengo molto utile questo sito per trovare marche come Urban Decay che online sono difficilmente reperibili. Con ogni ordine avete tre campioncini omaggio a scelta e sopra i 60€ le spese di spedizione sono gratis altrimenti costano di 7,50€ e i tempi di consegna vanno dai 3 ai 6 giorni lavorativi. 
  • e.l.f.:  http://www.eyeslipsface.it/ su questo sito potrete trovare dei prodotti economici ma anche validi. Dovrete fare però un'accurata selezione perchè ci sono dei prodotti veramente scadenti. Anche se non li ho mai provati ho sentito dire che i pennelli della linea studio sono molto buoni e hanno un prezzo di 4€ ciascuno. Vi consiglio di iscrivervi alla pagina facebook:  https://www.facebook.com/elfcosmeticsUK?sk=wall&filter=2 infatti spesso danno dei codici che annullano le spese di spedizione, hanno degli sconti, insomma ci sono spesso delle offerte. Le spese di spedizione normalmente sono di 5,25€ e con l'assicurazione 7,50€. Si può pagare con carta di credito e PayPal. I tempi di consegna del pacco non li so, ho sentito persone a cui è arrivato in tempi normali e persone che hanno aspettato tantissimo tempo ma non so essere più precisa.

-Accessori e abbigliamento
Siti provati:
  • Stradivarius:  http://www.stradivarius.com/webapp/wcs/stores/servlet/home/stradivariusit/it/stradivarius su questo sito vendono sia accessori che abbigliamento. Potete trovarci di tutto e i prezzi, a mio parere sono abbastanza accessibili. Il sito spedisce da Barcellona, le spese di spedizione sono di 3,95€ e i tempi di consegna vanno da 3 a cinque giorni lavorativi. Io mi sono trovata molto bene e c'è più assortimento rispetto ai punti vendita. Si può pagare con Visa, American Express, Mastercard e PayPal
Siti non provati
  • Forever21:  http://www.forever21.com/EU/Product/Main.aspx?br=f21 è molto simile a Stradivarius, anche qui potete trovare abbigliamento e accessori ma una cosa in più è che potete trovare abbigliamento anche per taglie forti. Il sito dovrebbe essere britannico, le spese di spedizione sono di 6€ e sono gratis con una spesa di 75€ i tempi di consegna vanno da 2 a 5 giorni lavorativi. Si può pagare con Visa, Mastercard, Maestro e American Express.
  • Zalando:  http://www.zalando.it/ qui potete trovare di tutto, dalle scarpe, ai vestiti, agli accessori. Una cosa molto positiva è che le spese di spedizione e il reso IN TUTTA ITALIA sono gratuiti.  Ci sono molte marche anche abbastanza famose i prezzi però sono diciamo nè bassi ma nemmeno troppo alti. Si può pagare con Mastercard, Visa, American Exspress, CartaSi, Paypal e Postepay. Il corriere con cui spediscono è Bartolini e i tempi di consegna vanno dai 3 ai 5 giorni lavorativi.
Questi sono i miei siti "Top" che vi consiglio, se ne avete altri da consigliarmi vi aspetto qui!
Un bacio da un panda tutto bianco

giovedì 23 febbraio 2012

Frappe light!

Ciao,
stasera vi voglio proporre una ricettina appena provata: le frappe al forno!
Io ne ho fatte due varianti: una spolverata di zucchero a velo e una con del cioccolato sopra.
Ingredienti:
- 50 grammi di zucchero
- 25 grammi di burro morbido
- 250 grammi di farina 00
- la scorza grattugiata di mezzo limone o una fialetta di aroma al limone
- mezza bustina di lievito per dolci
- 2 uova
- 2 cucchiai del liquore che preferite (io ho usato Strega)

Preparazione:
- disporre la farina sul piano di lavoro
- aggiungere tutti gli ingredienti e impastare fin quando non si ottiene una pasta omogenea
- spargere la farina sul piano di lavoro in modo che la pasta non si attacchi
-  stendere con il mattarello la pasta fino ad ottenere uno spessore di circa 1 mm
- tagliare le frappe a nostro piacimento e disporle su una placca da forno su della carta da forno
- infornare a 180 gradi per circa 10 minuti
- spolverare con lo zucchero a velo o sciogliere della nutella nel latte tiepido e cospargere le frappe con la nutella fusa
Il risultato è ottimo e sicuramente sono meno caloriche il che non guasta mai!
Un bacio :)

Oggi mi metto gli occhiali...

Ciao a tutti,
Oggi voglio parlarvi di lettura, per me è una vera e propria valvola di sfogo ma la cosa che mi piace di più è poter immaginare e fantasticare, ridere e piangere, grazie ad un libro.
Ho diviso i libri in due "categorie" molto generiche dove ho racchiuso, più che il genere, i miei scrittori preferiti.
- Fabio Volo

  • Esco a fare due passi
  • E' una vita che ti aspetto
  • Un posto nel mondo
  • Il giorno in più
  • Il tempo che vorrei
  • Le prime luci del mattino
Allora, questi libri hanno tutti un filo conduttore che è quello dell'amore! Parlano tutti di storie d'amore, travagliate, esasperate, con risvolti positivi e negativi. A mio parere possono essere classificati come quei libri con una partenza lenta, infatti, non nego di aver fatto molta fatica a leggerli poichè l'inizio è sempre molto descrittivo e a volte anche APPARENTEMENTE sconnesso. Comunque quello che mi è piaciuto di più è stato "Il giorno in più" e qui potete trovare un'ottima recensione: http://www.wuz.it/recensione-libro/1913/recensione-volo.html la storia è emozionante e coinvolgente, para di incontri inaspettati, appuntamenti importanti e un amore che è tutto meno che scontato.
L'ultimo libro che ha scritto è "Le luci del mattino", molti sono stati delusi da quest'ultimo romanzo io invece non mi aspettavo niente di diverso! Ciò che ha sconvolto molte persone è la presenza molto esplicita di immagini sessuali cosa che tra l'altro non è nuova nei libri di Volo ma quello che fa impressione è che per la prima volta la protagonista del libro è una donna! Esce fuori l'abbinamento donna-sesso e come si può ben capire il bigottismo della critica italiana si esprime ai massimi livelli!

- Sophie Kinsella
  • I love shopping
  • I love shopping a New York
  • I love shopping in bianco
  • I love shopping con mia sorella
  • I love shopping per il baby
  • I love mini shopping
  • Sai tenere un segreto?
  • La regina della casa
  • Ti ricordi di me?
Lo so, il contenuto di questi libri è banale, molto banale ma io li ADORO! Sophie Kinsella è una della mie scrittrici preferite. Sono dell'idea che bisogna leggere per informarsi, conoscere ma anche per evadere un po' da tutte le cose negative della quotidianità. I suoi libri sono divertimento allo stato puro, spesso mentre li leggevo mi sono ritrovata a ridere, ma a ridere seriamente. Della collana "I love shopping" li ho letti tutti tranne "I love mini shopping" che è l'ultimo. La protagonista è Rebecca Brandon nata Bloomwoood che è una vera malata di shoping e moda! Nei vari libri si susseguono le sue avventure e disavventure. Li consiglio a chi ha voglia di distrarsi per almeno un'oretta al giorno. Sophie Kinsella ha scritto anche altri libri e io ne ho letti solo tre: "Sai tenere un segreto?" "La regina della casa" "Ti ricordi di me?". Sai tenere un segreto? è stato il primo libro che ho letto di Sophie Kinsella, la storia l'ho trovata un po' banale e scontata anche se il modo di scrivere mi è piaciuto molto perchè molto ironico.( Qui potete trovare delle informazioni tra cui la trama: http://it.wikipedia.org/wiki/Sai_tenere_un_segreto%3F
La regina della casa e Ti ricordi di me? mi sono piaciuti tantissimo e vi propongo delle brevi trame.
La regina della casaSamantha Sweeting, un affermato avvocato di Londra, sta per diventare socio anziano del suo studio legale. Proprio il giorno della sua nomina viene licenziata, per la mancata spedizione di una pratica riguardante un prestito per una società in bancarotta. Samantha fugge, diretta chissà dove: in preda al panico e al mal di testa comincia a camminare e arriva nei pressi di una villa. Suona per chiedere un'aspirina e i padroni di casa la scambiano per la governante mandata da un'agenzia. Samantha accetta il posto, convinta di sapersela cavare. La ragazza ha un Q.I. di 158 ma non ha idea di come si cucini o di come si debba pulire una casa. Qui però, dopo una serie di esilaranti disavventure, incontra Nathaniel, il giardiniere della famiglia, che decide di aiutarla mandandola a lezione di cucina e pulizie dalla madre. I due ragazzi, intanto, vivono un'intensa storia d'amore. Quasi per caso, Samantha riesce infine a sgominare la truffa messa in atto da un suo collega per farla licenziare. Dopo aver risolto il "mistero" a Samantha viene riofferta la possibilità di diventare socia.Ma cosa succederà alla fine? 
Ti ricordi di me?Lexi Smart è una ragazza venticinquenne con una vita solo all'apparenza facile: in realtà, ha appena perso il padre, non ha un lavoro soddisfacente e non è riuscita nemmeno ad ottenere il bonus offerto dalla sua azienda. La sera prima del funerale del padre, tentando di distrarsi, passa la serata assieme alle sue amiche in un pub ma, all'uscita, scivola su un gradino e sbatte la testa. Si risveglia il giorno dopo in ospedale e scopre di trovarsi nel 2007: sono passati 3 anni dal funerale di suo padre, 3 anni che lei non ricorda affatto e in cui la sua vita è andata avanti. All'inizio stenta a credere ai medici ma, guardandosi allo specchio, deve ammettere che ha davvero perso la memoria: se prima era una ragazza sovrappeso e con i denti più brutti del mondo, adesso ha un fisico da top model e denti e capelli perfetti. Ma non è tutto: ora è a capo del suo vecchio reparto, ha una borsa Louis Vuitton e un marito di nome Eric, di cui non ha il più minimo ricordo. Mentre Lexi impara a familiarizzare con la sua nuova, all'apparenza fantastica, vita, inizia a scoprire che non è poi così meravigliosa: suo marito è un uomo pignolo e poco affettuoso, sua sorella, prima dolce ed innocente, è diventata una sedicenne ribelle ed anticonformista, le sue amiche le hanno voltato le spalle, il suo lavoro, di cui non ricorda nulla, le sembra davvero troppo difficile da imparare di nuovo e la sua sete di successo l'ha allontanata da tutti. Lexi scopre infine di avere persino un amante, John, architetto delle abitazioni che suo marito vende. John le farà capire di non amare davvero suo marito e la aiuterà a ricomporre i tasselli mancanti della sua vita: cos'è successo in quei 3 anni, cosa l'ha spinta ad abbandonare amicizia ed amore per inseguire il successo? 
Pero ora concludo qua con i miei libri preferiti perchè altrimenti verrebbe un post chilometrico! Quali sono i vostri generi, scrittori o libri preferiti? 
Un bacio da un panda con gli occhiali :)

mercoledì 22 febbraio 2012

Torte.........................salate!

Ciao a tutti,
allora oggi voglio proporvi due ricettine veloci e semplici, sono due torte salate!


1. Torta salata con gli spinaci
Ingredienti:
- Spinaci (se usate quelli surgelati usatene 6-7 cubetti)
- Parmigiano grattato 50 grammi
- 2 uova
- 3 fette di prosciutto cotto senza grasso
- 1 rotolo di pasta sfoglia


Preparazione:
- sbollentare gli spinaci, strizzarli per rimuovere l'acqua e salarli
- rompere un uovo, sbatterlo, incorporarlo agli spinaci e aggiungere un po' di parmigiano
- spolverare la pasta sfoglia con un po' di parmigiano
- stendere gli spinaci e metterci sopra le fette di prosciutto
- chiudere la sfoglia e dargli una forma rettangolare
- spennellare con l'uovo sbattuto la superficie e fare tre incisioni diagonali
- infornare per circa 15 minuti a 180 gradi


2. Torta salata a base di patate

Ingredienti:
- 1 rotolo di pasta sfoglia
- 3 patate grandi
- 60 grammi di prosciutto cotto
- mezzo bicchiere di latte
- pangrattato 
- 1 mozzarella

Procedimento:
- bollire le patate sbucciate e salate
- cuocere la sfoglia a 180 gradi per 10-15 minuti in una teglia e riempirla di legumi
- schiacciare le patate
- far cuocere il prosciutto cotto tagliato a dadini o sminuzzato nel caso fosse a fette
- unire le patate schiacciate e il mezzo bicchiere di latte, cuocere finchè non si ottiene una sorta di purè
- far raffreddare il ripieno e anche la sfoglia
- mettere il ripieno nella sfoglia, mettere la mozzarella a pezzetti sopra e spolverare di pangrattato
- infornare a 140 gradi finchè la mozzarella non si fonde

Spero che le ricette vi piacciano! Un bacio da un panda goloso :)

Una tavolozza....nelle mani!

Ciao a tutti,
l'argomento di oggi è: SMALTI!
Ho deciso di parlarvi dei miei smalti preferiti e per farlo li ho divisi in tre categorie:

  • Smalti scuri




  1. è il Resist shine della L'orela Paris numero 501 è un rosso molto scuro (lo swatches è più fedele al colore) quasi tendente al bordeaux. A me piace metterlo sia d'estate che d'inverno. La durata è ottima anche senza top coat, la stesura è un po' difficoltosa perchè lo smalto risulta leggermente pastoso. Dovrebbe costare intorno ai 7-8€
  2. è il Magnetic nail lacquer di Kiko numero 705 (che potete vedere nella terza immagine con la calamita), il colore è un misto tra un verde e un blu con riflessi bronzo. Questi smalti sono usciti da un mese circa, l'ho provato più volte anche sperimentando i diversi disegni che si possono fare con la calamita ma alla fine ho capito che non mi piace! L'uso della calamita è scomodo, spesso si rischia di rovinare lo smalto e quindi di doverlo togliere e poi rimetterlo. Il prezzo dello smalto è di 4,90€ e la calamita costa 1,90€
  3. è di Catherine Arley numero 149 ed è un blu cobalto molto luminoso, mi piace indossarlo soprattutto d'estate perchè con i riflessi del sole è davvero bello! Credo di averlo pagato intorno ai 5€, questa marca io l'ho trovata da un'estetista ed è lì che l'ho comprato. La durata e la stesura sono ottime.
  4. è di Nails corporation  numero 248 è un verde bottiglia molto intenso. Devo dire subito che questo smalto non mi piace, ha un colore bellissimo ma macchia terribilmente le unghie e le dita anche con una base sotto. L'ho comprato al Cosmoprof e mi sembra di averlo pagato 5-6€
  5. è il Dynamic nails numero 72 di Bella oggi, è un colore viola metallizzato con riflessi grigi. La stesura e la durata sono abbastanza buone. Il prezzo non lo so perchè mi è stato regalato.
  6. è di Nails corporation  e non c'è il numero. Questo è stato il mio smalto preferito dell'estate e dell'inverno scorso. Lo usavo praticamente sempre, è un color fango tendente al rosa. A differenza di quello verde non macchia e si toglie con molta facilità, durata e stesura sono ottime. L'ho acquistato al Cosmoprof e l'ho pagato 5-6€
  7. è il Multi dimension XXL shine numero 20 Fatal di essence è un nero semplicissimo senza riflessi e brillantini. Avevo bisogno di uno smalto nero che uso veramente di rado, giusto quando ho le unghie cortissime e non volevo spenderci tanto. La durata è pessima e anche la stesura perchè servono almeno due passate e lo smalto non si asciuga mai! Il prezzo dovrebbe essere 2,49€

  • Smalti chiari

8. è il numero 359 di Kiko e fa parte dei 40 colori che sono usciti adesso. E' un color pesca aranciato molto carino per il periodo estivo. La coprenza è ottima e anche la stesura, la durata invece non è delle migliori. Costa 3,90€
9. è il numero 369 di Kiko ed è un color Ocra chiaro tendente al marroncino. Anche questo lo trovo molto carino per il periodo estivo e ha una buona coprenza e una buona stesura, la durata è abbastanza buona. Costa 3,90€
10. è il numero 220 di Kiko ed è un Nude con dei glitter finissimi multicolor. La durata e la stesura sono ottime. Per quanto riguarda la coprenza la cosa è un po' soggettiva. Se vi piace un velo di colore basta una sola passata, se invece preferite che il colore si veda servono due passate. Costa 3,90€
11. è il numero 330 di Kiko ed è un lilla pieno. La coprenza, stesura e durata sono ottime. Lo trovo un colore molto adatto per il periodo primaverile/estivo. Costa 3,90€
12. è il Dynamic Nails numero 53 di Bella Oggi è un fucsia acceso che d'estate mi piace indossare soprattutto sui piedi. Non mi piace però a livello di stesura e di coprenza. E' molto liquido e si devono fare minimo 2-3 passate per ottenere un bel colore pieno! La durata tutto sommato è abbastanza buona. Non so il prezzo perchè mi è stato regalato.
13. è il numero 314 di Kiko, è un bel rosa Malva ed è forse uno dei miei preferiti! Ha una durata, coprenza e stesura ottime. Lo uso soprattutto d'estate ed è delicato ma d'effetto! Costa 3,90€
  • Altro


In questa categoria ho inserito delle cose che trovo veramente valide.
L'attrezzino di ferro è il Brush Nails numero 406 di Kiko ed è un dotter in acciaio con doppia punta sferica. Io lo uso per decorare le unghie con dei disegnini o anche semplicemente con dei pallini, lo trovo molto comodo e preciso anche per fare la french manicure. Costa 3,90€
La penna rosa è la Nail polish corrector pencil di essence ed è la "penna acetone" che serve a correggere eventuali errori. La uso sempre e la trovo davvero comoda, la potete trovare di varie marche ma questa ha un rapporto qualità prezzo davvero valido secondo me! Dovrebbe costare intorno ai 3-3,50€
Le goccine sono le nail art express dry drops e sono gocce asciuga smalto. Non sempre si trovano negli stand essence ma se le trovate PRENDETELE! Asciugano lo smalto velocemente e basta una goccia per ogni unghia. Dovrebbero costare sui 2,50€
La ruota di brillantini è per me una cosa che tutte le amanti dello smalto devono avere. Sono simpatici e danno un tocco di vivacità anche alle nail art più semplici.
Lo smalto numero 14 è il nail art twins glitter topper 02 julia di essence e sono dei macro glitter da stendere su uno smalto oppure a me piace tantissimo farci la french quando ho le unghie un po' più lunghe. Fanno un effetto luminosissimo e per la sera o per le serate particolari è molto adatto. Dovrebbe costare 1,99€
Questo post lunghissimo è terminato, spero di esservi stata utile!
Un bacio da un panda tutto bianco




martedì 21 febbraio 2012

I miei preferiti del momento

Ciao,
in questo post voglio parlarvi dei miei trucchi preferiti di questo periodo.
Cominciando dalla base i miei prodotti preferiti sono:




  1. la base trucco perlescente di Bottega Verde (al momento sul sito a 5,99€)
  2. il fondotinta Stay Matte della Rimmel colorazione 203 sand (mi sembra sui 12 €)
  3. il correttore di Kiko full coverage nella colorazione 04 (7,50€)
  4. la base per occhi Eye Base di Kiko (6.90€)
  5. Cipria compatta idratante con Acido ialuronico e Vitamina E nel colore beige naturale di Bottega Verde (ho dimenticato di fotografarla)  (al momento sul sito a 4,99€)
Io ho la pelle grassa e oleosa, tende a lucidarsi praticamente subito; inoltre ultimamente sto avendo un problema di acne per questo ho bisogno di una base molto coprente ma che non faccia effetto mascherone.
Il fondotinta in questione è leggermente scuro per la mia pelle e inoltre e anche un po' "pastoso" quindi prima di applicarlo lo mischio con un po' di base perlescente e devo dire che la resa e la durata sono ottime.
Prima di questo procedimento però vado a coprire leggermente i brufoletti con il correttore. Applico di nuovo il correttore nella zona delle occhiaie dopo la stesura del fondotinta.
Il correttore si può applicare prima o dopo il fondotinta, io decido di applicarlo dopo poichè avendo delle occhiaie molto pronunciate voglio una coprenza alta.
Fisso poi il tutto con la cipria.

Un'altra mia passione sono i mascara e ne ho tantissimi di vari colori, quelli che però uso di più ora sono:
In ordine da sinistra sono:
  1. il City Curls 845 black della NYC che ha un ottimo effetto incurvante (3€ circa)
  2. il Super colour mascara 02 blu di Kiko che non ha un particolare effetto sulle ciglia ma avendole già lunghe e abbastanza incurvate a me l'effetto e la colorazione che da alle ciglia piace (5,90€)
  3. il False lashes concentrate volume top coat mascara di Kiko che ormai è molto conosciuto e aumenta il volume delle ciglia grazie alla presenza delle fibre. Di solito lo uso insieme a quello della NYC e l'effetto è favoloso. (7,20€)
Per gli occhi come ho già detto qualche post fa uso molto spesso la Naked però ultimamente quando sono di fretta applico solo un po' di matita all'interno dell'occhio e sulla palpebra mobile ad effetto eyeliner.
 I prodotti che vedete nella seconda foto partendo da sinistra sono:


  1. in alto il blush di essence silky touch 40 natural beauty che è un color biscotto senza brillantini (2,50€)
  2. in basso il blush di essence silky touch 30 secret it-girl che è un color pesca anche questo senza brillantini  (2,50€)
  3. la matita di Kiko double glam eyeline numero 07 composta da un colore azzurro tendente al turchese e da un blu intenso tutti e due con i glitter (non ricordo il prezzo avendola presa in saldo)
  4. l'illuminante Ray of light highlighter pen nella colorazione 01 di Kiko che è un illuminante dorato bellissimo che io uso sia di giorno che di sera perchè non è troppo vistoso e pesante.  (non ricordo il prezzo avendolo presa in saldo)
L'ultimo prodotto che vi mostro è un rossetto, ve ne faccio vedere solo uno perchè ho iniziato ad usare i rossetti solo di recente! Prima prediligevo  un velo di gloss nude concentrandomi spesso sul trucco degli occhi!
Negli ultimi tempi proponendo spesso dei makeup nude ho deciso di valorizzare anche le labbra e mi ritrovo sempre più spesso ad usare dei rossetti che spaziano tra le varie tonalità del rosso.
Il mio preferito è questo:
è dell'edizione limitata di Kiko "Light impulse" ed è il numero 02. Mi piace molto perchè ha una consistenza a metà tra un rossetto e un gloss, non aspettatevi però una durata pazzesca. (3,70€ in saldo)
Vi metto adesso gli swatches dei prodotti!

Base perlescente di Bottega Verde
In alto il blush numero 30 e in basso il numero 40
 Fondotinta Stay matte
 Highlighter pen: illuminante
 Matita doppia: Double glam eyeliner
Per il momento è tutto, spero che questo post vi sia utile e vi piaccia! Un bacio

Benvenuti nella mia (pseudo) cucina!

Ciao,
oggi voglio parlare di un'altra delle mie passioni: la cucina!
Ho iniziato a cucinare delle cose pressoché commestibili a 15-16 anni circa, sono partita dai cibi basilari per sopravvivere: la pasta, la carne....cose semplici insomma!
Poi ho scoperto qual era la cosa che mi riusciva meglio: i dolci. Mi piace sperimentare sempre nuove ricette da quelle più facili a quelle più articolate!
Il dolce che ho fatto questa settimana è la torta mele e cocco ed è buona e veloce.
(L'immagine l'ho presa da Internet perchè la mia torta è già finita ma la foto è molto fedele al risultato che otterrete)
Gli ingredienti sono:

  • 200g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 160g di burro o 100 g di olio di semi
  • 2 mele
  • mezza bustina di lievito
  • 80g di farina di cocco
  • 4 uova intere
  • 1 bustina di vanillina (facoltativa)
  • la scorza di un limone o una fialetta di aroma al limone
  • zucchero a velo
Procedimento
  1. unire il burro morbido o l'olio allo zucchero e amalgamare bene il tutto con le fruste elettriche o con una frusta a mano
  2. aggiungere le uova intere una alla volta fino ad ottenere un composto omogeneo
  3. tagliare una mela a tocchetti e aggiungerla al composto
  4. aggiungere la scorza o la fialetta di limone e  amalgamare tutto con un cucchiaio di legno o con la frusta a mano
  5. aggiungere la farina di cocco
  6. unire la farina, il lievito e la vanillina e incorporare il tutto all'impasto in due o tre volte
  7. imburrare (o ungere) una teglia della forma che preferite e dopo infarinare bene anche i bordi
  8. versare l'impasto nella teglia e disporre in superficie una mela tagliata a fettine
  9. infornare a 180 gradi per 20-30 minuti (fate sempre la prova dello stuzzicadenti)
  10. lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo e farina di cocco
Spero che la ricetta vi piaccia e che il divertimento sia con voi!
Un bacio dal panda tutto bianco!
P.s la ricetta è stata presa da qui: https://www.facebook.com/pages/Langolo-dolcissimo/146471588730271?ref=ts

lunedì 20 febbraio 2012

Una passione....che diventa una dipendenza!

Ciao a tutti,
allora direi che il titolo dice MOLTO!
La passione in questione è il makeup...gioie e dolori! Ho iniziato ad amare i cosmetici molto tardi, ma soprattutto molto tardi ho capito come andavano usati! Per anni ho messo sul mio viso colori improbabili e accostamenti perfetti per chi fosse daltonico! Superato questo momento di crisi ho scoperto youtube e soprattutto Clio, video dopo video ho iniziato a personalizzare e soprattutto a facilitare quei makeup ma in particolare ho sperimentato tanto tanto tanto capendo quali erano i colori che mi stavano meglio, come scegliere il fondotinta del colore giusto, insomma mi sono fatta le basi continuando a sbagliare tante volte! Ovviamente non sono diventata una makeup artist ma posso ritenermi soddisfatta delle mie modestissime capacità! (Sì lo so abuso dei punti esclamativi :) ). Comunque dopo questo LUNGHISSIMO preambolo volevo parlare di un prodotto che mi è stato regalato un paio di mesi fa e che adoro alla follia! E' lei:


Sì la Naked della Urban Decay, le facevo il filo da mesi mesi e mesi e alla fine mi è stata regalata.
Io preferisco di gran lunga i makeup naturali soprattutto sugli occhi anche perchè, avendo una carnagione nè troppo chiara ma nemmeno troppo scura, questi sono i colori che mi stanno meglio. 
Uso questa palette non dico giornalmente ma almeno un giorno sì e uno no sicuramente, so che il costo non è proprio economico però mi sento di dire che vale ogni centesimo speso e premetto anche che se non me l'avessero regalata per le feste natalizie l'avrei comprata!
Beh la consiglio a tutte le ragazze che amano i trucchi naturali, portabili di giorno e di sera e che siano semplici ma anche eleganti! Non la consiglio a chi è molto giovane e alle prime armi proprio per il suo costo. Potete fare pratica e divertirvi con cosmetici che costano meno e che sono comunque validi.
La cosa che più mi piace di questa palette è che ha un misto di colori shimmer e mat, sono tutti colori molto luminosi e soprattutto la scrivenza e la durata sono ottime. Io ho la palpebra molto oleosa e di solito se non uso una buona base il trucco mi dura a dir tanto una o due ore, ho provato questi ombretti sia con la base (primer potion e eye base di kiko) che senza e devo dire che la resa è stata ottima in entrambi i casi! 
Va beh non voglio farla troppo lunga anche perchè la palette è molto conosciuta e tante tante persone ne hanno parlato! Spero comunque di esservi stata utile.
Un bacio pandoso!

Il primo passo

Ciao a tutti, anzi per ora ciao solo a me! :)
Con questo blog il mio intento è quello di condividere le mie passioni che spaziano tra la cucina, i cosmetici, i libri e tanto altro ancora. 
Vorrei proporre delle piccole ricette, recensioni, opinioni su ciò che con il passare del tempo mi coinvolgerà, ovviamente sia in positivo che in negativo! Spero di riuscire a coinvolgere in questo progetto più persone possibili, di interagire e confrontarmi con il "pubblico" più variegato e soprattutto mi auguro che questa esperienza oltre che utile si riveli divertente! 
Un saluto a macchie nere da un panda tutto bianco! :)